Rimborso Bagaglio Smarrito

Bagaglio Smarrito Aeroporto di Catania

Bagaglio smarrito: cosa fare all’aeroporto di Catania

Rimborso bagaglio smarrito Aeroporto di Catania

La prima cosa da sapere, in merito allo smarrimento di un bagaglio, è che il documento fondamentale da compilare è il cosiddetto PIR (Property Irregularity Report, denuncia di irregolarità sulla proprietà) e che questo va chiesto e compilato presso l’aeroporto di arrivo, immediatamente dopo aver realizzato che il tuo bagaglio non è sul nastro con gli altri.

Tutti gli aeroporti hanno modalità e personale adatti a farti compilare una denuncia di bagaglio smarrito, anche l’aeroporto “Fontanarossa” di Catania.

Come si denuncia un bagaglio smarrito a Catania

Se hai perso bagagli regolarmente imbarcati ma mai atterrati all’aeroporto di Catania devi recarti presso l’ufficio apposito che si occupa di oggetti smarriti (Lost&Found) e che a “Fontanarossa” si trova all’interno della sala di riconsegna dei bagagli.

Una volta sul posto devi compilare il PIR che ti verrà fornito dal personale di terra e descrivere in dettaglio la valigia smarrita, indicandone dimensioni, colore, forma e così via; dovrai anche il biglietto aereo e il numero identificativo dell’etichetta del bagaglio.

È bene conservare anche le ricevute e gli scontrini fiscali di eventuali oggetti preziosi che portavi nel bagaglio e di tutti i sostitutivi che comprerai in assenza del contenuto della tua valigia.

Una volta fatto questo, con un codice apposito, inizierà la ricerca del tuo bagaglio.

Dovrai recarti presso la tua compagnia aerea e – se questa utilizza il sistema di tracciamento online – seguire la ricerca con il codice che hai ricevuto.

In ogni caso devi fare denuncia, oltre che all’aeroporto, anche alla compagnia che è sempre la prima responsabile della perdita di una valigia.

Tempi previsti per il ritrovamento del bagaglio

Fatta la denuncia devi attendere notizie, oppure direttamente la riconsegna del bagaglio.

Di norma un bagaglio smarrito in aeroporto si trova nel giro di due o tre giorni.

Se trascorsi 5 giorni non hai ancora avuto notizie, e se non hai fatto subito la denuncia alla compagnia aerea, devi provvedere prima che scada una settimana.

Dopo 21 giorni, se non hai ancora saputo niente della tua valigia questa è da considerarsi ufficialmente perduta e tu potrai ricorrere per avere il rimborso che ti spetta, per il danno – materiale e morale – che hai subito.

Il ricorso va fatto contro il principale responsabile che è al 90% la compagnia aerea, ma spesso ci sono difficoltà per ottenerlo in quanto i vettori cercano di tutelarsi. In quel caso rivolgiti a noi di VacanzaRovinata.it.

Rimborso per bagaglio perduto all’aeroporto di Catania

Se hai avuto la disavventura di perdere un bagaglio a “Fontanarossa” di Catania e hai sporto regolare denuncia senza alcun esito da parte della compagnia, noi di VacanzaRovinata.it ti assisteremo nella tua ricerca di informazioni e nella battaglia legale.

Iscriviti al nostro sito e poni le tue domande, i nostri esperti – che si confrontano da anni con le compagnie morose – ti contatteranno e potranno farvi ottenere un rimborso pari a 1400 Euro.

Come ottenere il rimborso per bagaglio smarrito nell’Aeroporto di Catania Fontanarossa

Contatti

Bagaglio Smarrito Aeroporto di Catania Telefono: 095 7239111.
Fax: 095 7239121
Email: info@aeroporto.catania.it
Sito Web: http://www.aeroporto.catania.it/
Codice IATA: CTA
Ufficio bagagli smarriti (telefono): 095 7233180
Ufficio bagagli smarriti (email): llffcta@as-airport.it

Seguici sui Social Network per rimanere aggiornato sulle nostre iniziative a tutela dei viaggiatori
Google+
Zaniah srl - Consulenza Web