Bagaglio smarrito in aereo e lo ritrova al McDonald’s

Bagaglio smarrito in aereo e lo ritrova al McDonald’s

Smarrire la propria valigia quando si viaggia in aereo può sicuramente capitare, ma ritrovarla al McDonald’s decisamente meno. Ed invece è ciò che è accaduto ad una ragazza di nome Valerie Szybala che ha poi voluto pubblicare la sua disavventura su Twitter.

Valerie aveva perso il suo bagaglio a causa di un volo cancellato ma fin qui nessun problema, l’avrebbe recuperato poco dopo. Come modalità di ritiro aveva scelto la spedizione a casa ma peccato che al domicilio indicato la valigia non ci è mai arrivata.

Per fortuna la ragazza aveva inserito all’interno del bagaglio un dispositivo Apple Airtag in grado di tenere traccia degli spostamenti ed inviare un segnale al cellulare della proprietaria. Servendosi della localizzazione del suo Airtag, Valerie è riuscita a rintracciare la valigia e a capire come mai non arrivasse mai a casa. Il dispositivo segnalava la presenza del bagaglio nei pressi di un condominio. Così si è recata nel luogo indicato, ma della sua valigia nessuna traccia. Vicino a dei cassonetti c’erano però delle borse vuote della United Airlines ma non la sua valigia.

Il consiglio di Valerie è di non scegliere mai la riconsegna a domicilio

Bagaglio smarrito aeroporto

Ricontrollando la localizzazione del dispositivo Apple Airtag si è accorta che il bagaglio era al McDonald’s! Visibilmente alterata si è così messa in contatto con l’assistenza della compagnia che l’ha rassicurata sul fatto che la valigia era al servizio di consegna. Alla fine il bagaglio è tornato al condominio dove Valerie era appostata e l’uomo che l’aveva con sé gliel’ha riconsegnata. Non è chiaro come si sia finito nelle mani di quell’uomo.

Valigia salvata ma Valerie ha voluto mettere in guardia tutti coloro che hanno a che fare con episodi simili come lo smarrimento del proprio bagaglio. Secondo la ragazza mai chiedere la consegna al domicilio indicato perché il servizio è affidato ad una società terza che potrebbe non consegnare mai la valigia. A lei è andata bene perché aveva un dispositivo Airtag ma in assenza come avrebbe rintracciato il bagaglio?

Per fortuna in casi come questi i viaggiatori hanno diritto ad un rimborso per bagaglio smarrito in modo totalmente gratuito.

Data di pubblicazione: 25 Gennaio 2023

Contattaci

  • GG trattino MM trattino AAAA
  • Le informazioni personali che vengono richieste sono necessarie per la gestione della richiesta. Tutti i dati personali vengono trattati con la massima riservatezza. Leggi la nostra Privacy policy.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Articoli correlati

Tornano dalla vacanza a Capo Verde e scoprono che le loro valigie sono rimaste sull’isola

Tornano dalla vacanza a Capo Verde e scoprono che le loro valigie sono rimaste sull’isola

Spiacevole episodio accaduto a circa 60 passeggeri italiani di rientro da un periodo di vacanze a Capo Verde. I viaggiatori saliti a bordo di un volo charter operato dalla Neos Air sono atterrati all’aeroporto “Catullo” di Villafranca alle 3.45 di venerdì 13 gennaio. Una volta sbarcati e recati ai nastri per la riconsegna dei loro […]
Continua a leggere
Bagaglio smarrito, rubato o rotto all’aeroporto di Parigi Charles De Gaulle? Ottieni il rimborso

Bagaglio smarrito, rubato o rotto all’aeroporto di Parigi Charles De Gaulle? Ottieni il rimborso

Ti trovi all’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi o magari hai solo transitato per l’aeroporto francese, uno snodo fondamentale per tantissime tratte europee e internazionali. Arrivi davanti al nastro trasportatore della zona arrivi, cerchi il tuo bagaglio e…non lo trovi! Hai già viaggiato molte volte, magari hai anche transitato per questo aeroporto, ma non hai […]
Continua a leggere