Rimborso Bagaglio Smarrito

Come evitare che venga smarrito il bagaglio aereo

come evitare bagaglio smarrito rimborso

Spesso l’incubo dei viaggiatori è che il bagaglio venga smarrito seppure regolarmente imbarcato alla partenza e quindi, all’arrivo nell’aeroporto di destinazione restare a lungo in attesa al nastro trasportatore per poi scoprire che il bagaglio è in ritardo o peggio ancora se ne sono perse le tracce.

Questo accade per svariati motivi e soprattutto durante i voli con più scali, ma per cercare di evitare brutte sorprese, può essere utile adottare dei piccoli accorgimenti.

Cosa posso fare per evitare lo smarrimento del bagaglio?

Per limitare le difficoltà in caso di smarrimento del bagaglio, prima di partire può essere opportuno fare una lista dettagliata e accompagnata anche da fotografie del contenuto del bagaglio, così oltre ad avere un utile memorandum, sarà più facile compilare la denuncia in caso di smarrimento.

Evitare, poi, di inserire nel bagaglio da stiva oggetti di valore, gioielli, cellulari o documenti importanti, meglio metterli nel bagaglio a mano magari anche con qualche indumento e genere di prima necessità. Essere prudenti non nuoce e potrebbe rivelarsi provvidenziale nel caso di ritardata consegna o smarrimento del bagaglio.

E’ importante utilizzare valigie di buona fattura, non danneggiate ed apporvi etichette in plastica rinforzata per evitare che si stacchino, con scritto in maniera indelebile i propri dati anagrafici. Chiuderle con un lucchetto meglio se approvato dalla TSA (Transport Security Administration) degli Usa, perché possono essere aperti per compiere le operazioni di controllo, senza arrecare danni al bagaglio.

Può rivelarsi molto utile anche personalizzare il proprio bagaglio con un nastro colorato o un foulard, sarà più facile riconoscerlo ed evitare che venga scambiato.

Cosa devo fare per ottenere il rimborso bagaglio smarrito?

Nello spiacevole caso in cui il bagaglio non dovesse arrivare a destinazione, innanzitutto bisogna recarsi immediatamente presso l’ufficio “lost & found” presente in aeroporto e denunciarne lo smarrimento, fornendo indicazioni precise e dettagliate sul contenuto.

Dopo aver denunciato lo smarrimento del bagaglio in aeroporto, contattaci! Prima ti forniremo passo passo tutti i nostri utili consigli per tentare di rintracciare il tuo bagaglio; poi, tanto nel caso di perdita definitiva del bagaglio, quanto nel caso di ritardata consegna dello stesso, il nostro team di esperti si occuperà di tutto l’iter burocratico necessario al conseguimento del rimborso e del risarcimento a te dovuto.

In caso di bagaglio smarrito, la compagnia aerea è tenuta per legge a corrispondere al passeggero un rimborso fino ad € 1.400 per tutte le spese sostenute per l’acquisto dei beni necessari ed a titolo di risarcimento per i danni subiti in conseguenza della ritardata consegna, furto o comunque perdita definitiva del proprio bagaglio regolarmente imbarcato al momento del check-in.

Capita spesso, tuttavia, che le compagnie aeree tentino di negare illegittimamente ai propri passeggeri il dovuto rimborso per bagaglio smarrito; il nostro consiglio in questi casi è di non demordere e di raccogliere e conservare attentamente tutta la relativa documentazione ovvero: la denunzia di smarrimento bagaglio (P.I.R.) aperta presso l’ufficio bagagli smarriti dell’aeroporto (lost and found), il biglietto aereo, il talloncino adesivo identificativo del bagaglio e le ricevute di tutti gli acquisti effettuati.

Quindi, se hai smarrito il bagaglio rivolgiti a noi per ottenere gratuitamente il dovuto rimborso ed il giusto risarcimento per il disagio subito senza doverti muovere da casa!


Seguici sui Social Network per rimanere aggiornato sulle nostre iniziative a tutela dei viaggiatori
Google+
Zaniah srl - Consulenza Web