Risarcimento per manomissione del bagaglio aereo

Accorgerti che il tuo bagaglio è stato manomesso o addirittura rubato è senz’altro l’esperienza più scioccante che ti possa capitare nel corso di un volo aereo. Sfortunatamente, non è affatto raro che le compagnie si vedano pervenire richieste di risarcimento per bagaglio manomesso che, per certi versi, non sono molto dissimili dalle richieste di risarcimento per bagaglio rubato. Quando vengono inoltrare, infatti, il motivo di base è sempre lo stesso: qualcuno ha messo le mani nelle cose altrui, “limitandosi” a danneggiarle o portandole addirittura via con sé.

Si tratta di crimini che ovviamente non dovrebbero accadere, ma tant’è. Tutti noi sappiamo com’è fatto il mondo in cui viviamo e, se stai leggendo questa introduzione, probabilmente lo sai molto più degli altri. Ad ogni modo, sia che il tuo bagaglio sia stato “semplicemente” manomesso o che tu abbia riscontrato la mancanza di parte del suo contenuto, noi di Vacanza Rovinata siamo qui per aiutarti a capire cosa devi fare.

Quella che hai subito è infatti una vera e propria violenza personale, che dev’essere pertanto denunciata sia alla compagnia aerea che alle autorità competenti, specialmente nel caso in cui ti abbiano portato via cose di valore. Cerchiamo dunque di percorrere insieme, passo dopo passo, l’iter che devi seguire quando sei vittima di una situazione spiacevole come questa.

Ti sei accorto che manca qualcosa nel tuo bagaglio

Dopo un volo tutto sommato tranquillo e arrivato incredibilmente puntuale, ti rechi al nastro trasportatore in attesa della tua valigia che, scorrendo lentamente, arriva fino a te. Il problema si verifica nel momento in cui l’afferri, accorgendoti con sommo orrore che il lucchetto è stato forzato! Preso dal panico, decidi subito di aprire il bagaglio e le tue peggiori paure trovano conferma: qualcuno ha messo le mani fra le tue cose, portandosene via alcune.

Se dovessi trovarti in questa spiacevole situazione, non farti prendere dal panico e rimani il più lucido possibile. Innanzitutto devi far sapere alla compagnia ciò che ti è successo e, per farlo, devi recarti immediatamente nell’Ufficio Lost & Found dell’aeroporto e compilare il PIR (Property Irregularity Report).

Questo modulo serve per denunciare gli eventuali danni capitati al tuo bagaglio, inclusa la sua sparizione. Va da sé che non trovare la propria valigia sul nastro trasportatore non deve farti pensare subito a un furto. Nella maggior parte dei casi, infatti, il bagaglio è stato semplicemente perso, ma ciò non significa che qualcuno te l’abbia portato via.

Le informazioni che hai inserito nel PIR, di cui riceverai una copia, verranno poi inviate al WorldTracer, un servizio di tracciamento dei bagagli di cui si serve la maggior parte delle compagnie aeree. Alcune di esse forniscono ai propri passeggeri un numero di riferimento da inserire nel loro sito web, con il quale sarà possibile monitorare costantemente lo stato della ricerca della valigia.

Una volta riavuto il bagaglio e constatati gli eventuali danni, dovrai inviare una raccomandata a/r alla compagnia aerea, in cui spieghi l’accaduto allegando la seguente documentazione:

  • la tua copia del PIR;
  • l’etichetta del bagaglio;
  • la ricevuta del biglietto aereo e/o della carta d’imbarco;
  • la denuncia per manomissione sporta alle autorità, con l’elenco dei beni personali manomessi o mancanti.

Tieni a mente che, se vuoi ottenere il risarcimento per bagaglio manomesso, devi inviare il tutto entro 7 giorni dalla compilazione del PIR (o a partire da quando il bagaglio ti viene restituito, nel caso in cui fosse stato smarrito).

Perché ti spetta il risarcimento in caso di bagaglio manomesso

In qualità di passeggero di un volo aereo, godi di determinate tutele stabilite dalla legge. Più nello specifico, lo statuto cui la maggior parte delle compagnie aeree fa riferimento è quello della Convenzione di Montreal del 1999, poi trasposto nell’ordinamento comunitario del  Regolamento UE 889/2002.

Tali regolamenti stabiliscono che il vettore aereo è considerato “responsabile del danno derivante dalla distruzione, perdita o deterioramento dei bagagli consegnati per il fatto stesso che l’evento che ha causato la distruzione, la perdita o il deterioramento si è prodotto a bordo dell’aeromobile oppure nel corso di qualsiasi periodo durante il quale il vettore aveva in custodia i bagagli consegnati”.

Ciò significa che se il tuo bagaglio viene manomesso o addirittura rubato, la compagnia aerea ne è direttamente responsabile ed è tenuta a risarcirti per legge con la somma di 1000 DSP (Diritti Speciali di Prelievo), corrispondente a circa 1200 euro. In alcuni casi è possibile chiedere un risarcimento maggiore, ma occorre dimostrare la specifica responsabilità del vettore aereo.

Questo anche in virtù del fatto che alcune compagnie hanno delle regole ben precise in merito al contenuto del bagaglio, rifiutandosi di registrare o di assumersi la responsabilità per gli oggetti fragili o di valore (che comunque non è mai saggio portare) in esso contenuti. Quindi presta molta attenzione quando prenoti il volo aereo, informandoti attentamente in merito alla politica bagagli della tua compagnia aerea. In alternativa, puoi anche decidere di far assicurare il contenuto della tua valigia, così da farti  eventualmente risarcire gli oggetti più preziosi secondo il loro valore dichiarato.

Come ti aiutiamo ad ottenere il risarcimento del bagaglio manomesso

Se ti stai chiedendo come sia possibile che un’agenzia come la nostra lavori gratis, sappi che la risposta è molto semplice. A pagare la parcella dei nostri legali non sarai tu, bensì la compagnia aerea che ti ha causato il disservizio e i relativi disagi, spingendoti a rivolgerti a noi per risolvere la situazione. Visto e considerato che la responsabilità è sua, riteniamo giusto che, oltre versarti il legittimo risarcimento, ti paghi anche le spese legali. Come vedi non fa una grinza.

A te, al contrario, non chiederemo nemmeno un centesimo. Il tuo unico compito sarà quello di compilare il modulo che trovi in fondo a questa pagina, inserendo i tuoi dati personali e una breve descrizione del problema che ti affligge. Una volta premuto “invio” dovrai solo attendere la risposta dei nostri legali, che ti arriverà  nel giro di 24 ore al massimo. Pensi che tutto questo sia troppo bello per essere vero? E allora lascia che a convincerti siano i racconti entusiasti dei nostri numerosi clienti soddisfatti, che hanno voluto ringraziarci per il servizio reso lasciandoci delle recensioni super positive sia su Facebook che su TrustPilot.   

Perché scegliere Rimborso Bagaglio Smarrito

Chiedere un risarcimento per bagaglio manomesso non è mai una cosa facile. Per quanto i passi da seguire siano esattamente quelli che ti abbiamo descritto, devi mettere in conto che, quando si tratta di risarcire i loro passeggeri, le compagnie aeree tendono a fare orecchie da mercante, rifiutandosi di prendersi le proprie responsabilità.

Oltre a questo, c’è poi da considerare il problema delle lungaggini burocratiche: se da te ci si aspetta che inoltri la richiesta di risarcimento entro i tempi previsti dalla legge, dall’altra parte sono invece legittimati a prendersi tutto il tempo del mondo per risponderti. Ciò significa che potresti ritrovarti ad attendere il tuo rimborso per un tempo potenzialmente infinito, rischiando addirittura di perderlo definitivamente.

Come evitare di correre questo rischio? Molto semplicemente evitando di agire da solo e facendoti assistere dai legali di Rimborso Bagaglio Smarrito. La nostra agenzia si serve infatti di numerosi avvocati esperti in diritto dei trasporti, che hanno maturato una vasta esperienza nel trattare con le compagnie aeree. Capisci anche tu che, essendo professionisti del mestiere, non si lasciano certo infinocchiare dalle chiacchiere delle compagnie aeree! 

Al contrario, sanno perfettamente come far valere le tue ragioni, portando avanti la pratica per tuo conto e tenendoti costantemente informato sui progressi fatti. Tra i numerosi servizi che offriamo, infatti, ci occupiamo anche di risolvere gli eventuali problemi legati ai bagagli e lo facciamo in modo veloce, tempestivo ed efficace. E se pensi che in cambio di questi servizi ti chiederemo una cifra esorbitante, sappi che sei completamente fuori strada, perché Vacanza Rovinata ha davvero a cuore i suoi clienti, tanto da risolvere i loro problemi a titolo completamente gratuito!

Contattaci

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.
  • DD dash MM dash YYYY
  • Le informazioni personali che vengono richieste sono necessarie per la gestione della richiesta. Tutti i dati personali vengono trattati con la massima riservatezza. Leggi la nostra Privacy policy.
  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.